giugno
05
2014

10 ragioni per soccombere alla Spagna quest'estate
05 giugno 2014
da misterb&b

10 ragioni per soccombere alla Spagna quest'estate

La Spagna è stato il primo paese dell'Europa meridionale ad adottare il matrimonio gay nel 2005. Rinomato per il suo clima, la bellezza, la diversità culturale, la gastronomia e l'apertura mentale, il paese di Almodovar e Goya è una terra di culture miste.il paese di Almodovar e Goya è un crogiolo di culture latine e arabe che hanno dominato e modellato la penisola nel corso della sua lunga storia.

Ti invitiamo a soccombere al richiamo della Spagna quest'estate. Che sia il clima, i ragazzi sexy o la fiesta, troverai sicuramente una buona ragione per essere sedotto!

L'orgoglio gay di Madrid

Quale motivo migliore per innamorarsi della Spagna se non la sua capitale? Madrid è una città vibrante, la più grande e popolosa del paese, con 3 milioni di abitanti. Il momento migliore per scoprirla è durante il Gay Pride, conosciuto localmente come'Madrid Orgullo ', che attira centinaia di migliaia di turisti ogni primo fine settimana di luglio. Saranno sicuri di divertirsi un mondo e di godersi la festa come mai prima d'ora.

Ti consigliamo di andare a Chueca, il quartiere gay di Madrid, situato proprio nel centro della città, per trovare i migliori locali gay. Se stai scoprendo Madrid per la prima volta, assicurati di visitare la Plaza Mayor, la Puerta Del Sol e le stradine di Malasaña.

Per i più saggi, ci sono ancora i musei. Il Museo del Prado è un must, dove sono riuniti i più grandi maestri della pittura e della scultura. Puoi anche ammirare Guernica, una delle opere più famose di Pablo Picasso, in mostra al Museo Reina Sofia.

Festeggiare a Barcellona e Sitges

Barcellona, la seconda città più grande del paese, è famosa per la sua architettura Art Nouveau e le opere di Gaudi, inclusa la basilica Sagrada Familia, il suo clima, le sue spiagge e il suo senso del divertimento. Quest'estate sarà calda con il Pride Barcelona dal 27 giugno al 6 luglio e, per gli amanti delle discoteche, il Circuit Festival dal 6 al 17 agosto. Sant Joan è anche un evento importante nella vita di Barcellona, illuminando la notte dal 23 al 24 giugno di ogni anno. Il quartiere dell'Eixample (conosciuto come Gayxample) ospita la maggior parte dei locali gay, incluso l 'hotel gay Axel Hotel, i bar Bim Bam Bum, Lust e Dietrich e la sauna Casanova.

Sitges, situata a 40 chilometri a sud di Barcellona, è considerata la cittadina più gay-friendly della penisola iberica durante i mesi estivi. La località è popolare tra i turisti LGBT e offre molti stabilimenti gay in un ambiente tipico del villaggio catalano e sostiene anche di avere la più antica spiaggia naturista gay del mondo, aperta nel 1930.

Il sole delle Baleari

Ibiza, Maiorca e Minorca, tre destinazioni da sogno nel Mediterraneo. Situate a sud della costa catalana, le Isole Baleari accolgono circa dieci milioni di turisti ogni anno. L'ospitalità di queste isole è stata provata. La crociera gay della Dementia e i suoi 1.400 passeggeri faranno scalo a Palma di Maiorca il 24 luglio e a Mahon a Minorca il 25 luglio.

Ibiza è l'isola più gay dell'arcipelago. La maggior parte dei locali gay della capitale sono concentrati nel quartiere di Figueretes, ma alcuni club si trovano nella zona di Sa Penya e Dalt Villa. Infine, non perdere la famosa spiaggia di Es Cavallet, la grande spiaggia gay di Ibiza, dove troverai Chiringay, la capanna più carina della zona, ideale per sorseggiare un cocktail e mangiare un boccone.

La dolcezza di Gran Canaria

Conosciuta per il suo clima tutto l'anno, l'isola di Gran Canaria, nell'arcipelago delle Canarie, è una destinazione particolarmente gay-friendly, specialmente la città di Maspalomas, situata nel sud dell'isola. Anche se il gay pride locale si svolge a maggio, la destinazione è ancora molto popolare in estate, in particolare ad agosto, grazie al Festival Dunas. Questo festival di feste, feste in piscina e feste in barca si svolgerà quest'anno dal 12 al 17
Anche le enormi dune di Playa del Inglés, che portano alla spiaggia gay N°7, meritano una visita. Nel cuore di Maspalomas, il centro commerciale Yumbo Centrum, che è molto tranquillo durante il giorno, diventa l'epicentro della vita gay dopo il tramonto, con bar, ristoranti, sexy shop, cruising bar e persino una sauna. È un ottimo posto per divertirsi tutta la notte in una posizione centrale, vicino alla maggior parte degli hotel. Un altro importante vantaggio delle Isole Canarie è l'esenzione dalle tasse per alcuni prodotti, compresi l'alcol e le sigarette.

L'antica bellezza di Granada

Famosa per il suo iconico monumento Alhambra, Granada è anche una destinazione spagnola gay-friendly, particolarmente piacevole da vivere ai piedi della Sierra Nevada. Le stradine del centro storico ospitano bar gay come Tic Tac e Six Colours, così come discoteche, sex club e ristoranti che rimangono aperti fino a tardi. Anche se il trambusto e la vita notturna non possono essere paragonati a Madrid e Barcellona, Granada è una grande destinazione per gli esteti e gli amanti dell'arte arabo-andalusa
E una volta soddisfatte le tue voglie culturali, puoi goderti la vibrante vita gay della località balneare di Torremolinos, un centinaio di chilometri a sud.

Siviglia

Capitale millenaria dell'Andalusia, Siviglia è la quarta città più grande della Spagna con circa 700.000 abitanti. A sua volta capitale di un regno visigoto, musulmano e poi cristiano, la città è un simbolo della mescolanza di culture che la sua magnifica architettura rivela. Piazza di Spagna, l'ambientazione di Star Wars Episodio II, è senza dubbio il gioiello della città, con il suo palazzo, i canali e i colonnati.

Anche se la città ha meno stabilimenti gay delle sue città sorelle, in gran parte perché è una città più piccola, i viaggiatori gay troveranno molto da bere e da ballare dopo il tramonto.

Gastronomia

Salumi, tortillas, churros, gazpacho, chorizo, pata negra, tapas, paella, sangria... Forse conosci tutti questi nomi, ma hai mai veramente assaggiato questi piatti? Dimentica le versioni annacquate di questi piatti, troppo spesso distorte dall'industria, e scopri la gastronomia alla sua origine. Lascia che i prodotti locali si impossessino dei tuoi sensi e scopri la vera cucina spagnola. Come in Francia, la cucina è estremamente varia, spesso basata sulla dieta mediterranea, olio d'oliva, frutta e verdura. Ci sono anche molti piatti di carne come il puchero e piatti di pesce e frutti di mare, come le frittelle di merluzzo o il Suquet de peix, una specie di bouillabaisse locale.

Facile da raggiungere!

La Spagna è uno dei paesi meglio serviti per via aerea in Europa, grazie ad una rete molto fitta di aeroporti. Vueling è la compagnia aerea leader in termini di collegamenti tra Francia e Spagna, con circa quaranta collegamenti diretti e tariffe basse. Per una maggiore comodità, Iberia (la compagnia madre di Vueling) e Air France hanno anche ottimi collegamenti. Infine, per coloro che preferiscono non prendere il volo, la linea TGV Parigi-Barcellona-Madrid è aperta dallo scorso dicembre.

Moda

Zara, Bershka, Pull and Bear, Desigual, XTG, ES. I marchi tessili spagnoli si sono fatti strada nei nostri guardaroba, dai cappotti invernali ai mini costumi da bagno. Alcuni di loro sono più economici nel loro paese d'origine. Per esempio, molti articoli di Zara ti costeranno in media dieci euro in meno in Spagna che nel tuo solito negozio. Un modo eccellente per rinnovare il tuo guardaroba ad un costo inferiore.

I bellissimi spagnoli!

Ultimo ma non meno importante, gli abitanti della Spagna ti convinceranno a soccombere al loro fascino. Chi non si è mai innamorato della bellezza latina e dell'accento cadenzato di un bel Hidalgo? La Spagna è stata una terra di mescolanze e incroci per migliaia di anni e lo puoi sentire quando guardi la gente del posto. Più che la bellezza mediterranea, gli spagnoli emanano un fascino solare.

Javier Bardem, Mario Casas, Antonio Banderas, Gerard Piqué, Andres Velencoso, Eduardo Noriega, Enrique Iglesias, questi personaggi ci hanno fatto fantasticare, al cinema o in televisione.

Ma stai sicuro, lontano da queste stelle, sarà difficile non innamorarsi ad ogni angolo di strada in questo paese! Viva España!

Weere, il tuo compagno di viaggio by misterb&b

Weere è la nuova funzione di misterb&b che collega la comunità LGBTQ+ globale. Cercate tra i locali e i visitatori LGBTQ+ e connettetevi per esplorare insieme. Trovate un compagno dall'altra parte della strada o del mondo con cui condividere l'avventura. Iscriviti e avrai la possibilità di pubblicare il tuo viaggio in una comunità di oltre 900.000 persone. Iscriviti gratuitamente o accedi con il tuo account misterb&b.

Rimani in contatto
Instagram Facebook Twitter

Indipendentemente da dove ti rechi, non dimenticare di aggiungerci su Instagram, Facebook e Twitter e di condividere le tue foto di viaggio utilizzando l'hashtag #ExperienceYourPride. Condivideremo le foto migliori con la nostra comunità globale di viaggiatori LGBTQ+! Condividi la tua storia di ospitalità o Local Tips le cose da fare nella tua città e crea un video per promuovere il tuo annuncio. Interessato? Allora inviaci un'e-mail a stories@misterbandb.com e ti risponderemo.

Annuncio pubblicitario
Soggiorna da gay a...
-
Annuncio pubblicitario