sett.
16
2022

I 10 migliori monumenti gay del mondo
16 sett. 2022
da misterb&b

I 10 migliori monumenti gay del mondo
Memorial to Gay Holocaust Victims in Tel Aviv

Questi 10 migliori monumenti gay nel mondo sono una tappa obbligata per ogni viaggiatore gay interessato alla storia LGBTQ+. Dagli Stati Uniti alla Germania, da Israele ai Paesi Bassi, molti di questi monumenti sono i primi del loro genere nei rispettivi paesi. Le opere d'arte raccontano ognuna una storia della comunità LGBTQ, dal dolore e la sofferenza subiti, ai ricordi di coloro che hanno perso, fino al trionfo di aver finalmente raggiunto l'uguaglianza. Questi monumenti gay sono un modo efficace per raccontare al mondo le difficoltà affrontate dalla comunità LGBTQ e quanta strada hanno fatto i diritti degli omosessuali negli ultimi 300 anni.

Anche se può essere difficile vedere tutti i monumenti gay di questa lista, visitare anche quelli più vicini a casa tua sarà un viaggio emozionante. Queste opere d'arte offrono uno sguardo su eventi che anche i più grandi appassionati di storia potrebbero ignorare e che, di fatto, potrebbero cambiare il punto di vista di coloro che si oppongono all'uguaglianza. Avere un'idea di ciò che la comunità LGBTQ+ ha affrontato negli anni passati è un'esperienza unica e commovente per i membri della comunità. Osservare la cruda bellezza dei monumenti gay in tutto il mondo è un modo imbattibile per sentirsi gratificati di vivere nella società odierna, dove il mondo sta finalmente facendo i conti con l'uguaglianza e l'accettazione generale delle persone LGBTQ+. Coloro che nelle generazioni precedenti hanno lottato per diritti che solo ora cominciano a venire alla luce, meritano onore e riconoscimento - e questi monumenti gay li offrono.

Homomonument - Amsterdam, Paesi Bassi

Inaugurato nel 1987, l'Homomonument è stato il primo monumento al mondo a commemorare gay e lesbiche perseguitati dai nazisti. Il monumento è composto da tre triangoli rosa (il simbolo usato per "marchiare" un omosessuale) disposti a formare un triangolo più grande. Il monumento è stato progettato per ispirare i membri della comunità LGBTQ nella loro lotta contro la discriminazione.

top 10 gay monuments

Memoriale agli omosessuali perseguitati dal nazismo - Berlino, Germania

Inaugurato nel 2008, il Memoriale agli omosessuali perseguitati dal nazismo illustra le sofferenze vissute dagli omosessuali durante il nazismo. Il monumento è un grande cubo di cemento con una finestra su un lato, attraverso la quale si può vedere un breve filmato di due uomini che si baciano. Il cartello vicino (scritto in tedesco e inglese) illustra le persecuzioni durante il nazismo e le leggi contro l'omosessualità.

top 10 gay monuments

Monumento all'Olocausto gay e lesbico di Sydney - Sydney, Australia

Inaugurato nel 2001, il Sydney Gay and Lesbian Holocaust Monument è un monumento in memoria degli omosessuali perseguitati durante il nazismo. Il prisma triangolare rosa, intersecato da un triangolo di pali neri, si ispira ai simboli utilizzati durante il nazismo (triangolo rosa per "marcare" gli uomini gay, triangolo nero per le lesbiche) e appare come una Stella di Davide spezzata. Il monumento simboleggia la resilienza e la forza individuale.

top 10 gay monuments

Monumento alla liberazione gay - NYC, USA

Completato nel 1980, il Monumento alla Liberazione Gay fu originariamente installato in Wisconsin nel 1986, ma fu poi trasferito a New York nel 1992. È considerato la prima opera d'arte pubblica dedicata ai diritti LGBTQ. Il monumento è composto da quattro statue di bronzo (due uomini in piedi e due donne sedute) ricoperte di lacca bianca, in pose "naturali e semplici". Il monumento è stato costruito per commemorare gli eventi dei moti di Stonewall. Si trova a pochi metri dallo Stonewall Inn, dove tutto ebbe inizio nel giugno del 1969.

top 10 gay monuments

Muro del bacio - Brighton, Regno Unito

Inaugurato nel 1992, il Kiss Wall è un'iconica scultura sul lungomare che rappresenta l'uguaglianza per tutti. La colonna verticale in alluminio mostra sei immagini di persone di età e sesso diversi che si baciano, che sono state trasferite su uno schermo a punti e forate nella colonna. Guardando verso il mare, la luce viaggia attraverso i fori, conferendo un bellissimo effetto pop art.

top 10 gay monuments

Il luogo della diversità sessuale - Montevideo, Uruguay

Eretto nel 2005, il Sexual Diversity Place è il primo monumento in Sud America dedicato ai diritti e all'uguaglianza di tutti gli orientamenti sessuali. Si tratta di un monumento quadrato ricoperto di graffiti moderni, su cui è inciso il forte messaggio "Onorare la diversità è onorare la vita"

top 10 gay monuments

Monumento ai gay e alle lesbiche - Barcellona, Spagna

Inaugurato nel 2011, il Monumento ai Gay e alle Lesbiche è il primo monumento in Spagna dedicato al riconoscimento della persecuzione e della repressione di gay e lesbiche. La forma triangolare rosa è universalmente riconosciuta come simbolo degli omosessuali e il monumento è costruito in marmo rosa. L'iscrizione, scritta in spagnolo, si traduce in "In memoria di tutte le persone gay, lesbiche e transessuali che hanno subito persecuzioni e repressioni nel corso della storia"

top 10 gay monuments

Pietra commemorativa gay - Parigi, Francia

Inaugurata nel 2014, la Gay Memorial Stone ricorda gli ultimi due uomini giustiziati in Francia (nel 1750) perché gay. Una targa in onore dei due uomini - Bruno Lenoir e Jean Diot, che furono bruciati vivi sul rogo - è incastonata nel marciapiede all'incrocio tra Rue Montorgueil e Rue Bachaumont, dove i due furono catturati dalla polizia.

top 10 gay monuments

Memoriale alle vittime gay dell'Olocausto - Tel Aviv, Israele

Inaugurato nel 2014, il Memoriale alle vittime gay dell'Olocausto è il primo monumento in Israele dedicato alle vittime omosessuali dell'Olocausto. Il monumento si trova nel centro della città ed è progettato attorno a un triangolo rosa. Le iscrizioni sul monumento recitano (in inglese, ebraico e tedesco) "In memoria di coloro che sono stati perseguitati dal regime nazista per il loro orientamento sessuale e la loro identità di genere"

top 10 gay monuments

Frankfurter Engel - Francoforte, Germania

Inaugurato nel 1994, il Frankfurter Engel è stato il primo monumento di questo tipo in Germania. La statua ha la forma di un angelo e presenta un'iscrizione in basso in tedesco, che si traduce in "Uomini e donne omosessuali furono perseguitati e uccisi nella Germania nazista. I crimini furono negati, i morti nascosti, i sopravvissuti disprezzati e perseguiti. Ricordiamo questo, nella consapevolezza che gli uomini che amano gli uomini e le donne che amano le donne sono ancora perseguitati"

top 10 gay monuments

E non dimenticare: per viaggiare in queste destinazioni e scoprire questi grandi monumenti gay, prenota il tuo alloggio su misterbandb.com

Weere, il tuo compagno di viaggio by misterb&b

Weere è la nuova funzione di misterb&b che collega la comunità LGBTQ+ globale. Cercate tra i locali e i visitatori LGBTQ+ e connettetevi per esplorare insieme. Trovate un compagno dall'altra parte della strada o del mondo con cui condividere l'avventura. Iscriviti e avrai la possibilità di pubblicare il tuo viaggio in una comunità di oltre 900.000 persone. Iscriviti gratuitamente o accedi con il tuo account misterb&b.

Rimani in contatto
Instagram Facebook Twitter

Indipendentemente da dove ti rechi, non dimenticare di aggiungerci su Instagram, Facebook e Twitter e di condividere le tue foto di viaggio utilizzando l'hashtag #ExperienceYourPride. Condivideremo le foto migliori con la nostra comunità globale di viaggiatori LGBTQ+! Condividi la tua storia di ospitalità o Local Tips le cose da fare nella tua città e crea un video per promuovere il tuo annuncio. Interessato? Allora inviaci un'e-mail a stories@misterbandb.com e ti risponderemo.

Annuncio pubblicitario
Soggiorna da gay a...
-
Annuncio pubblicitario